Strumenti

 

Laboratorio di Spettrometria di Massa

  • HPLC/MS/MS Triplo quadrupolo che consente di analizzare sostanze in tracce in matrici polari – termolabili e non volatili.
  • Sistema Purge & trap abbinato con GC/MS quadrupolo per analisi di sostanze volatile in matrice liquide e solide.
  • GC/MS singoli quadrupolo con Sistema di iniezione liquido, spazio di testa e SPME (Solid Phase Micro Extraction, Micro estrazione in fase solida) per analisi di volatile e semivolatili.
  • GC/MS trappole ioniche che consente di lavorare con la tecnica MS/MS dedicato all’analisi di sostanze semivolatili in matrici liquide solide, quando è necessaria una maggiore specificità o nel campione sono presenti degli interferenti che non consentono una misurazione adeguata.
  • GC/MS tripli quadrupolo con Sistema di iniezione liquido, spazio di testa e SPME (Solid Phase Micro Extraction, Micro estrazione in fase solida) per analisi di semivolatili.

Laboratorio di Gascromatografia

  • GC munito di detector FID a fiamma (Flame Ionization Detector) e microECD (Electron Capture Detector). Lo strumento dotato di autocampionatore viene utilizzato per l’analisi di sostanze volatili e semivolatili in matrici liquide solide e gassose.
  • GC munito di detector FID a fiamma (Flame Ionization Detector) e ECD (Electron Capture Detector) strumento dotato di autocampionatore dedicato all’analisi del contenuto di idrocarburi con numero di Carbonio maggiore di 12 (C>12) in matrici liquide e solide.
  • GC munito di detector FID a fiamma (Flame Ionization Detector) e ECD (Electron Capture Detector) strumento dotato di autocampionatore e interfacciato con sistema spazio di testa (HS/Head Space) dedicato all’analisi di sostanze volatile in matrice liquide e solide.
  • GC munito di detector FID a fiamma (Flame Ionization Detector) strumento dotato di autocampionatore per l’analisi di sostanze volatili e semivolatili in matrici liquide solide e gassose.
  • GC vari muniti di detector NPD TCD per l’analisi di sostanze di varia natura per le quali necessitano strumenti dedicati.

Laboratorio di Cromatografia liquida (HPLC/High Performance Liquid Chromatography)

  • HPLC con rivelatori UV/Vis (Ultra Violetto/Visibile) RI (Refractive Index/ Indice di rifrazione). Strumenti sono dedicati all’analisi di aldeidi, isocianati, ftalati, ammine etc. in campioni ambientali e alimentari.

 

Laboratorio di Spettrofotometria

  • Spettrometro al plasma ICP-OES (Inductively Coupled Plasma – Optical Emission Spectrometry) per determinazione di specie metalliche.
  • Spettrometro al plasma abbinato a spettrometro di Massa ICP-MS (Iductively Coupled Plasma Mass ìSpectrometry) per determinazione di specie metalliche a bassi livelli
  • Spettrofotometri FT-IR in trasformata di Fuorier (Fourier Transform Infrared Spectroscopy) per determinazione di idrocarburi, amianto; strumento dotato di ATR (riflettanza totale attenuate) con il quale poter analizzare in maniera non distruttiva e speditiva parecchie matrici anche complesse delle quali si dispone di poche o nulle informazioni
  • Spettrofotometri UV/UV-VIS per determinazionie di analiti mediante tecniche colororimetriche
  • Spettrofotometri per analisi in cuvetta
  • Spettrofotometri per analisi in campo

Laboratorio di Microscopia

  • Microscopi ottici a contrasto di fase per analisi di fibre asbestiformi aereodisperse

Laboratorio di Cromatografia Ionica

  • cromatografi ionici con rilevatori a conducibilità e soppressori per la determinazione di specie cationiche e anioniche

Laboratorio di Preparativa

  • Cappe
  • Sistemi automatici di mineralizzazione a microonde in pressione
  • Distillatori in corrente di vapore
  • pHmetri, conduttimetri, ossimetri, RedOxssimetri
  • Stufe e muffole
  • Digestori
  • Estrattori soxhlet automatici e non
  • Sistema ASE di estrazione
  • Sistema Rocket di concentrazione
  • Apparecchiatura per la determinazione del BOD mediante metodo respirometrico
  • Bilance tecniche, analitiche e microbilance
  • Stufe da vuoto
  • Polarografi
  • Viscosimetri
  • Apparecchi per punto infiammabilità Setaflash
  • Mulini a coltelli a palle e frantoi a mascelle
  • Campionatori refrigerati mono e multi bottiglia dotati di sonde multi parametriche ed in grado di effettuare campionamenti in base alla portata del fluido
  • Campionatori per piezometri sia di tipo statico che dinamico
  • Campionatori tipo Bailer
  • Pompe di campionamento a portata regolabile e non per piezometri di profondità 50 m da pc e oltre
  • Freatimetri

Laboratorio di Microbiologia

  • Autoclavi verticali e orizzontali
  • Incubatori
  • Frigoriferi
  • Cappa biohazard
  • Cappe a flusso laminare
  • Bilance
  • Stomaker
  • Rampe filtrazione in acciaio
  • Incubatori CO2
  • Frigotermostati
  • Stufe
  • Campionatori Airflow
  • PCR
  • Estrattore per PCR

Strumentazione per Campionamento Emissioni e Ambienti di Lavoro

  • Pompe rotative a membrana
  • Pompe a batteria
  • Strumentazione Horiba per gas di combustione
  • Centraline a celle elettrochimiche per gas combustione
  • Gas cromatografi da campo con rilevatore F.I.D.
  • Linee riscaldate in vetro o titanio per diossine e altri microinquinanti
  • Sonde di prelievo di varie lunghezze in acciaio hastelloy titanio vetro
  • Tubi di Pitot e Darcy di varie lunghezze
  • Linee derivate e non per metalli , SOV , Silice , Anioni
  • Sistemi porta filtri riscaldati
  • Camino artificiale a velocità variabile da 1 a 25 m/sec. per tarature tubi di Pitot e Darcy
  • Sistemi frigoriferi con sistema a Peltier
  • Linee riscaldate e/o auto riscaldate di lunghezza 5, 10 e 20 mt.

Il laboratorio offre consulenza mirata ad aspetti legati a domande di autorizzazioni alle emissioni in atmosfera per impianti nuovi o esistenti , per scarichi idrici in tutti i recettori , per richieste di A.U.A per i titoli previsti dalla normativa , per pratiche A.I.A. per impianti assoggettati e inoltre consulenza specifica su aspetti legati alla normativa “Seveso ter” e al trasporto su strada di merci pericolose in accordo al regolamento A.D.R.

 

Richiedi una consulenza

TOP